Vicario, Coordinatori e Segretario della CET 4

DON GIANLUCA BRESCIANINI (Vicario della CET)

Sono don Gianluca Brescianini, attuale Parroco di San Pellegrino dal 2015. Sono nato il 14 giugno del 1972 e vengo da Villongo Sant’Alessandro. Dopo l’esperienza pastorale come Curato delle Parrocchie di Città Alta e il ministero come Vicerettore del Liceo del Seminario di Bergamo, approdato in Val Brembana come Parroco, sono stato ora chiamato dal Vescovo a coordinare questa nuova azione pastorale come mediatore di un processo di feconda interrelazione tra Chiesa e Territorio in questa porzione di Chiesa. In obbedienza e con spirito di servizio mi dispongo a continuare ad operare affinché cresca e si diffonda il Regno di Dio.

ANNUNZIATA SCALVINI (per la Terra Esistenziale RELAZIONI AFFETTIVE)

Sono Scalvini Annunziata, Nuci per gli amici, nata a Bergamo il 27.04.1968. Sono sposata con Emilio Pedretti, mamma di 3 figli di 20, 15 e 13 anni, originaria di Villa d’Almè e risiedo da 21 anni a San Giovanni Bianco. Ho lavorato come impiegata presso una società grafica e dopo la nascita del secondo figlio ho deciso di dedicarmi completamente alla famiglia. Attiva all’interno della comunità parrocchiale ho prestato servizio come catechista per 7 anni.  Attualmente sono volontaria presso l’ufficio parrocchiale.

ERICA RONDI (per la Terra Esistenziale FRAGILITÀ)

Sono Erica Rondi e vivo a Bracca. Felicemente moglie e madre. Lavoro come operatrice presso il Centro di Accoglienza Botta di Sedrina. Da alcuni anni sono Coordinatrice del Centro di Ascolto Interparrocchiale di Zogno. Collaboro come animatrice nei gruppi Adolescenti e Giovani nell’UP Bassa Val Serina.

ALESSANDRO PERIN (per la Terra Esistenziale LAVORO E FESTA)

Mi chiamo Alessandro Perin, sono nato a Genova nel 1960 e dal 1966 vivo a San Pellegrino Terme. Dal 1984 sono sposato con Elvira e abbiamo una figlia, Annapaola, di trent’anni, sposata anch’essa. Ho la fortuna di lavorare nel dipartimento R&D di un’azienda chimico-farmaceutica, occupazione che mi dona soddisfazioni sia sul piano professionale/intellettuale, sia sul piano umano/relazionale, ma altresì richiede tempo ed impegno. Da molti anni condivido il lavoro pastorale della mia Parrocchia come membro del Consiglio Pastorale Parrocchiale e Vicariale e come presidente del locale Circolo ACLI. Collaboro da alcuni anni con l’Ufficio Pastorale Diocesano del lavoro e sociale e da questa collaborazione è nato l’Osservatorio Vallare per il Lavoro di cui sono membro. Ho accettato con gratitudine, ma anche con non poca preoccupazione, la proposta di diventare coordinatore laico dell’area dedicata al “Lavoro e festa” della nostra CET 4, in particolare come stimolo per una crescita personale nella Fede. Sono in profonda sintonia con il desiderio di rinnovamento della nostra Diocesi, malgrado le naturali perplessità che ogni cambiamento induce, perché aderisce a quell’immagine di Chiesa in “apertura” che ho imparato a conoscere e ad amare in questi anni di impegno. A fronte delle complessità e difficoltà che accompagna questo percorso, la cosa più immediata che riesco a pensare è l’affidamento, mio e degli amici coinvolti, allo Spirito Santo.

DAMIANO ZAMBELLI (per la Terra Esistenziale CITTADINANZA)

Sono nato da Saverio di Zogno ed Aurelia di Brembilla dove sono cresciuto e tuttora vivo e lavoro. Mi sono laureato in ingegneria chimica nel 1996 e dopo un anno come AUC sono entrato nel mondo del lavoro facendo svariate esperienze. Ora lavoro presso Arditi spa a Val Brembilla. Da qualche anno sono sindaco del mio paese grazie al sostegno della lista civica Val Brembilla nel cuore. Grazie anche alle relazioni con la politica, mi sono convinto della necessità di un impegno da Cristiano nella società. Sono stato sorpreso dalla proposta di coordinare l’ambito della cittadinanza nella CET della Val Brembana. Con molta umiltà spero di essere utile alla causa del Signore.

ROBERTO GIBELLINI (per la Terra Esistenziale TRADIZIONE/SCUOLA/EDUCAZIONE)

Sono Roberto Gibellini nato a Gorno nel 1956. Attualmente risiedo a Torre Boldone. Ho svolto la mia attività lavorativa in ambito educativo a partire dal 1977, operando principalmente nelle scuole di Formazione Professionale. Ho svolto attività di docenza nel settore della disabilità e nelle discipline di matematica e informatica. Lavoro in Azienda Bergamasca Formazione come responsabile di sede. Ho operato in questo ruolo nelle sedi di Curno, Bergamo e attualmente di San Giovanni Bianco. Da diversi anni appartengo all’Associazione Rinnovamento nello Spirito Santo.

MAURO TRAINI (SEGRETARIO della CET)

Sono Mauro Traini, 51 anni. Una grossa scommessa. Chiamato, ho accettato con molte perplessità l’incarico. Dopo ave vissuto per molti anni in oratorio, si tratta del primo incarico ufficiale all’interno del mondo Chiesa. Grazie ai tre incontri che abbiamo avuto con il Vescovo, piano piano queste perplessità stanno trovando alcuni chiarimenti. Come ci ha detto il Vescovo … si ha a che fare con un DISEGNO (questo non è un progetto!) perché non è già tutto definito. È uno schizzo, qualche linea, da cui può nascere poi il progetto. Speriamo di esserne all’altezza. Confido nella collaborazione di tutti. Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo si definirà e nominerà il Consiglio Pastorale Territoriale (CPT) che avremo modo di presentare prossimamente.