Madonna di Lourdes


1850 – XIX  la piccola chiesa venne costruita per le funzioni religiose settimanali nella seconda metà del XIX secolo.

La piccola chiesa è accessibile dal sagrato e dalla navata della chiesa parrocchiale. Esternamente si trova inglobata tra la chiesa parrocchiale e i caseggiati che ne fronteggiano il fianco sinistro. La copertura è del tipo a capanna con orditura in legno e manto in coppi, sul fronte principale presenta una falda a protezione dello spazio antistante l’ingresso. Esternamente si presenta tinteggiata, gli unici elementi decorativi sono due paraste ai lati e le cornici del portale d’ingresso e del semi rosone sovrastante. Internamente la chiesa presenta un’unica navata a pianta rettangolare suddivisa da lesene in tre campate; la trabeazione e il cornicione corrono sopra i capitelli delle lesene e servono d’imposta alla volta a botte che copre la navata stessa. Il presbiterio è ridotto in larghezza rispetto alla navata ed è a pianta rettangolare, sopraelevato rispetto alla stessa di un gradino. 


precedente: Madonna di Caravaggio 
successiva: Ruspino – Chiesa della Beata Vergine di Pompei 
LE CHIESE DELLA PROSSIMA UNITÀ PASTORALE