Il Consiglio Pastorale

consigliopastoraleIl Consiglio Pastorale Parrocchiale (=CPaP) è l’organismo per la collaborazione di tutti i fedeli nell’Attività Pastorale della Parrocchia. È segno della Comunione e della Fraternità Parrocchiale che si esprime nella corresponsabilità di tutti i membri del popolo di Dio nella costruzione continua della Chiesa. È formato dai Cristiani che, in rappresentanza e a servizio della comunità Parrocchiale, si impegnano a vivere la fede in Gesù Cristo e a ispirare le loro scelte al Vangelo.

Il CPaP è un organismo con funzione consultiva e non deliberativa, interviene cioè nell’elaborazione delle decisioni di carattere pastorale la cui responsabilità ultima spetta al parroco.

I compiti del CPaP sono:

  • favorire il raggiungimento dell’unità nella vita della Comunità Parrocchiale attorno all’Eucarestia e promuovere il discernimento comunitario in relazione alla testimonianza della Carità e alla confessione della fede;
  • elaborare e aggiornare il Programma Pastorale Annuale, nel quadro del Piano Pastorale Parrocchiale;
  • promuovere, sostenere, coordinare e verificare tutta l’azione pastorale della Parrocchia, in armonia con il piano pastorale diocesano e le indicazioni del vicariato;
  • conoscere e analizzare la realtà della Parrocchia e del territorio;
  • favorire la comunione di associazioni, movimenti e gruppi Parrocchiali tra loro e con tutta la comunità;
  • fornire al Consiglio per gli Affari Economici della Parrocchia le indicazioni e i criteri di fondo per l’amministrazione dei beni e delle strutture della Parrocchia, in base alle esigenze pastorali individuate.

Il CPaP si riunisce almeno ogni due mesi e ogniqualvolta se ne ravvisi l’opportunità.

La durata del CPaP è determinata in 5 anni. Terminato il quinquennio si procede in Parrocchia a nuove elezioni.


Membri del CPaP

Il Parroco che ne è il Presidente, sei per diritto scelti dal Parroco, i rappresentanti dei gruppi ecclesiali  e coloro che sono stati eletti dalla Comunità. Ultime Elezioni per il CPaP ottobre 2012 con scadenza ottobre 2017. Con l’avvio dei lavori della Unità Pastorale di San Pellegrino e la successiva Costituzione della stessa Unità Pastorale il Mandato degli attuali Consiglieri è stato prorogato fino a settembre 2019, come suggerito dal Vicario Episcopale per le Unità Pastorali della Diocesi di Bergamo.


Avogadro Paola
Cavagna Concetta
Cavagna Elisa
Cavagna Ferruccia
Cavagna Luigi
Cavagna Massimiliano
Cavagna Patrizia
Cavagna Rosalina
Cavagna Silvia
Cavagna Valentino
Cominelli Maria
Fornoni Anna

Micheli Annamaria
Micheli Filippo
Minossi Nicolò
Mosca Silvio
Patti Giovanni
Regazzoni Giusi
Torri Valter

VERBALI DEL CONSIGLIO