Frasnadello – Chiesa della Beata Vergine Addolorata


1845  – la chiesa fu costruita dal sig. Giuseppe Grazioli. Il 9 marzo 1845 scrive al Vescovo di Bergamo: “Giuseppe Grazioli fu Bartolomeo di S.Pellegrino supplica Vossignoria Illustrissima a volergli permettere l’erezione, sopra un fondo di sua proprietà, di un Oratorio a pubblico uso nella contrada di Frasnadello, lontana lungo tratto di strada dalla parrocchiale e da essa divisa dal fiume Brembo, per celebrarvi la S.Messa e per quei sacri usi che crederà, vorrà e permetterà il Parroco locale e i suoi superiori. Qualora tale grazia gli venga accordata si obbliga di far esso celebrare annualmente 24 Messe e di mantenere l’edificio, nonché di tenerlo decentemente provveduto di necessari arredi; disposto, per questo, a dare ipoteca su un fondo di sua ragione”

La chiesa, posta sulla piazzetta realizzata con la costruzione della strada comunale, presenta una facciata liscia e semplice, coperta da gronda a due spioventi in legno. Al centro vi è un portale in pietra dotato di coronamento con ai lati due finestre complete di inferriata; sopra la porta vi è una finestra semicircolare in contorno di malta. Internamente la chiesa con pianta rettangolare, ha un’unica navata suddivisa in tre campate da lesene che reggono un cornicione sul quale si imposta la volta a botte; Più ristretto rispetto alla navata è il presbiterio, sopraelevato di due gradini rispetto alla navata, che si completa in un coro absidato coperto da catino.


precedente: Belvedere – Chiesa del Belvedere
successiva: Frasnito – Chiesa della Beata Vergine di Lourdes 
LE CHIESE DELLA PROSSIMA UNITÀ PASTORALE