Aiutiamo Adriana Valle

Una iniziativa della CET (Comunità Ecclesiale Territoriale) Valle Brembana La Comunità Ecclesiale Territoriale, Terra Esistenziale della Fragilità

Vai alla pagina di Kendoo

Obiettivo

Attraverso questa iniziativa intendiamo raccogliere fondi da destinare ad Adriana Valle che, in Brasile a Vargen Grande Paulista nei pressi di San Paolo, aiuta famiglie in difficoltà specialmente in questo momento di particolare sofferenza a causa della pandemia. L’esperienza caritativa delle nostre comunità vuole andare in questa direzione, riconoscendo l’Altro anche lontano, tracciando un importante percorso di speranza.

Introduzione generale

Il progetto “Aiutiamo Adriana Valle” viene promosso dalla CET IV (Comunità Ecclesiale Territoriale Valle Brembana) in particolare dalla Terra Esistenziale Fragilità

Come 

Le donazioni possono essere effettuate sul portale Kendoo 

Chi siamo

CET (Comunità Ecclesiale Territoriale) Valle Brembana La Comunità Ecclesiale Territoriale (cet) è un’articolazione diocesana che comprende parrocchie, unità pastorali, fraternità presbiterali, comunità di vita consacrata e aggregazioni laicali, in Valle Brembana (provincia di Bergamo).

Perchè serve

PERCHE’ AIUTARE ADRIANA VALLE: Nell’epoca più globalizzata che ci sia, in cui tutto il pianeta è connesso e quando più che mai ci siamo resi conto che di fronte a un virus siamo tutti sulla stessa barca, il luogo di nascita e residenza e le finanze personali e statali a disposizione diventano insomma un elemento chiave nella tutela del diritto alla salute. Già prima della pandemia una persona su tre nel mondo non aveva accesso a farmaci essenziali a causa dell’impossibilità di accedere agli stessi da un punto di vista finanziario, mentre oltre 100 milioni di persone si riducevano ogni anno in povertà per far fronte alle cure mediche. Oggi si sta continuando con questa tradizione, in un momento però particolarmente critico per la storia e in cui più che mai servirebbe una tutela dell’essere umano più che del cittadino. La CET IV (Comunità Ecclesiale Territoriale di Valle Brembana) ha quindi deciso di aiutare Adriana perchè la prevenzione dalla malattia non deve essere roba per pochi eletti, mentre una fetta importante della popolazione globale ne viene tenuta fuori. Siamo convinti che non debba esserci disuguaglianza nell’accesso al vaccino, che è il principale strumento per debellare la pandemia. CHI È ADRIANA VALLE – “Un esempio fulgido di quella vocazione al sociale che nel mondo tiene alto il nome dell’Italia”. Questa la motivazione per l’onorificenza assegnata ad Adriana Valle: Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia, il prestigioso riconoscimento che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella assegna a quei connazionali che si distinguono con la loro opera nel mondo per agevolare le relazioni tra il paese d’origine e quello di residenza. Adriana Valle, missionaria del movimento laico dei Focolari, ha 68 anni, è originaria di Zambla, risiede in Brasile, di cui è diventata cittadina onoraria, dal 1979. Adriana recupera e dissemina nel circondario, così come in varie zone del territorio, i concetti di economia di comunione. Dalla vendita del pane per le strade brasiliane alla fondazione, a inizio anni Novanta della panetteria “Spiga Dorada”, un crescendo che ha aiutato tantissimi giovani.