Inaugurazione organo

Sabato 3 Novembre 2018 ore 20,30 Benedizione e Concerto per l’Inaugurazione del nuovo Organo Zambetti. Intervengono don Sergio, Parroco di Santa Croce, il Maestro don Ugo Patti, la Corale di Santa Croce diretta dal Maestro Umberto Galizzi, don Gianluca Brescianini Moderatore della Unità Pastorale di San Pellegrino e il Sindaco di San Pellegrino Terne, dottor Vittorio Milesi. 

L’organo si compone di due tastiere di 58 note con il recitativo in cassa espressiva e pedaliera di 32 note. Trasmissione interamente meccanica. Registri a pomello disposti su due piani a destra e a sinistra della consolle. Pedaletti a sinistra: Unione G. Ped, Unione R. Ped, Unione R. 4′ Ped. Pedaletti a destra: Unione R. G., Unione R.16′ G. Staffa per l’espressione al centro.

Le parole di don Sergio

La benedizione di un organo è avvenimento sacro e memorabile.
L’organo è il re degli strumenti sacri musicali, e come tale appartiene in modo specialissimo al tempio, essendo unicamente destinato alle lodi del Signore. Durante lo svolgimento dei sacri riti esso diventa l’interprete dei comuni sentimenti, dei più nobili e santi trasporti. “Il suo suono è in grado di aggiungere un notevole splendore alle cerimonie della Chiesa e di elevare potentemente gli animi a Dio e alle cose celesti” (SSC n 120).
Ringrazio don Roberto Gusmini, mio predecessore, che nel 2010 al passaggio delle consegne mi consegnò l’accordo del Consiglio Pastorale Parrocchiale per la commissione dell’opera all’organaro M° Silvio Zambetti che stasera è qui presente.
Ringrazio l’organaro per la cura, la passione, la precisione, la pazienza incrollabile, e tutte le maestranze coinvolte nella costruzione di questo importante strumento, così pure ringrazio il M° don Ugo Patti che con la sua straordinaria e prestigiosa competenza ha seguito e collaborato per la realizzazione di questo organo con una speciale donazione che verrà aggiunta prossimamente: l’ancia al pedale.
Ringrazio in particolar modo tutta la nostra comunità parrocchiale e non solo, per aver sostenuto i costi importanti di quest’opera significativa. Il Signore benedica ciascuno per quanto donato.
Possa quest’organo, grazie alla nostra Corale di Santa Croce con il M° Umberto Galizzi e non solo, elevare con il suo meraviglioso suono i cuori dei fedeli a Dio rendendoli capaci, grazie alla partecipazione all’Eucarestia, di servire Dio con le loro vite nella gioia del cuore.

Dopo queste mie parole, invito l’organaro M° Silvio Zambetti ad una breve presentazione del nuovo organo di Santa Croce, quindi seguirà il Rito di Benedizione, poi il Concerto d’Organo con il M° don Ugo Patti che ringrazio per la generosa e fattiva disponibilità.

  Programma del concerto


Alcune foto dell’evento