Appunti

Pellegrinaggio diocesano 2018

by Parrocchia Santa Croce on

Santuari Mariani d’Europa

Pellegrinaggio Diocesano

16/23 luglio 2018

Lunedi 16 lugio 2018
BERGAMO -NIZZA – MONTPELLIER zona
1° giorno Al mattino ritrovo dei partecipanti e partenza per la Riviera Ligure e la Francia. Arrivo a Nizza e pranzo in ristorante. S. Messa di apertura del pellegrinaggio presieduta dal Vescovo Francesco. Nel pomeriggio breve giro panoramico. Proseguimento per Montpellier, cittadina situata nella piana della Linguadoca a dieci chilometri dal mare. Sistemazione in hotel:
cena e pernottamento.

Beato Alessandro Dordi

by Adriano on

Nascita e vocazione al sacerdozio
Nasce a Gromo San Marino, frazione del comune di Gandellino, in provincia di Bergamo, alta Val Seriana, secondo di una numerosa famiglia, composta in tutto da nove figli. Cresciuto in una comunità montana, dove la fede cristiana è molto profonda, matura il desiderio di diventare sacerdote e frequenta il Seminario diocesano di Bergamo, aderendo alla Comunità Missionaria del Paradiso, che prepara i futuri sacerdoti alle missioni sparse per il mondo.

Progetto Eligo

by Adriano on

Il Progetto Eligo – Il polo dei lavori e delle idee di innovazione e sviluppo, dedicato ai Giovani della Valle Brembana, è stato un progetto di sostegno alle iniziative imprenditoriali e alla ricerca attiva del lavoro, indirizzato ai giovani 18-35 anni, che ha avuto come scopo quello di fornire ai giovani residenti in Valle Brembana alcune possibilità in più per formarsi, orientarsi, e indagare sulle proprie possibilità di lavoro e occupazione. Il Progetto è stato finanziato da Regione Lombardia, ed è terminato ad aprile 2017. E’ stato un progetto dell’Ufficio di Piano dell’Ambito, in collaborazione con la Cooperazione Sociale, che si è sviluppato intorno ad azioni formative, di orientamento, e di sostegno alla ricerca del lavoro e degli sbocchi anche autoimprenditoriali.

Leggi l’intero articolo a cura di Daniela Gherardi

visita anche la pagina facebook del Progetto

Madonna di Caravaggio

by Adriano on

Santuario Santa Maria del Fonte di Caravaggio

Il 26 maggio 1432 era un lunedì. Giannetta, più sconsolata del solito, era andata a falciare un prato poco lontano dal centro del paese, un paio di chilometri a sud. La frazione si chiamava Mazzolengo, sulla strada verso Misano. Alle cinque della sera, improvvisamente, mentre tutta trafelata portava fra le braccia i fasci di erba per il bestiame, le apparve una donna bellissima. Era talmente bella che Giannetta esclamò: «Maria Vergine!». Era lei e le rispose: «Non temere, figlia, perché sono davvero io. Fermati e inginocchiati in preghiera».

Lì per lì Giannetta, poco più che 30enne figlia dell’operosità bergamasca, le disse che non aveva tempo, che doveva portare l’erba agli animali. Ma la donna bellissima le posò una mano sulla spalla e lei cadde in ginocchio. In un baleno, una sorgente di acqua mai esistita prima sgorgò vicino a Giannetta, esattamente dove la Vergine aveva lasciato l’impronta dei piedi. La fonte si rivelerà miracolosa e per questo meta incessante di pellegrini, soprattutto infermi e malati che cercavano sollievo. 426 anni prima di Lourdes.

Per la verità la zona dove la Vergine apparve era ricca di sorgive, tutte documentate, ma nel punto esatto dell’apparizione nessuno aveva mai trovato prima dell’acqua. Oggi quel sacro fonte, il luogo esatto dove Maria apparve a Giannetta, si trova sotto il Sacro Speco e ci si arriva da una porta laterale esterna del santuario. È un corridoio lungo una trentina di metri che culmina in una fontana dove attingere l’acqua che ancora oggi sgorga perpetua.

CRE 2017

by Adriano on

Ogni anno un tema accompagna l’estate qualificando le azioni che vengono realizzate e diventando motivo di crescita e di spiritualità per grandi e piccoli. “DettoFatto” è il titolo scelto. Il riferimento è alla Creazione per offrire a bambini e ragazzi un’esperienza preziosa per riscoprirsi creature cui è stato consegnato un mondo fatto con amore e cui viene chiesto di amare allo stesso modo.

“Meravigliose le tue opere” è infatti il sottotitolo. Solo l’uomo, capace di questo stupore, è allo stesso tempo opera meravigliosa, che innalza il suo inno a Dio.

Iscrizioni CRE 2017 “DettoFatto” entro e NON oltre sabato 3 Giugno 2017.

Qui moduli per Iscrizione e Date di presentazione:

Quaresima 2017

by Adriano on

In questa Quaresima 2017 cercheremo di accompagnare i bambini, le famiglie e la comunità alla “ri-scoperta” della Messa e ad una più attiva partecipazione fatta di movimento, canto, gioia e comunione.

Comprenderemo meglio il significato dei vari momenti della Messa e di alcuni gesti rituali e liturgici, ponendoli in parallelo con la vita quotidiana famigliare per passare dall’incontro gioioso con Gesù all’incontro vero con i fratelli!

Buona Quaresima”.

Prossimi Appuntamenti

by Adriano on

Martedì 14 Febbraio 2017 ore 20.30 Incontro per Genitori dei ragazzi di 1° media in Casa Parrocchiale

Mercoledì 15 Febbraio 2017 ore 20.30 Gruppo Liturgico in Casa Parrocchiale

Giovedì 16 Febbraio 2017 ore 20.30 Scuola di Preghiera Vicariale a Santa Croce

Da Venerdì 17 a Domenica 19 Febbraio 2017 A S. Croce: Giornate Eucaristiche chiamate “SANTE QUARANTORE”

Giovedì 23 Febbraio 2017 ore 20.30 Consiglio Pastorale Vicariale a San Giovanni Bianco presso Oratorio

Lunedì 27 Febbraio 2017 ore 20.30 Oratorio di San Pellegrino Terme Incontro con Mons. Lino Casati (Vicario Episcopale per le Unità Pastorali), don Cesare Micheletti (Vicario Locale di Zogno) e Laici impegnati nell’Unità Pastorale di Zogno. Invitati: Consiglio Pastorale Parrocchiale di S. Croce, Consiglio Pastorale Parrocchiale di San Pellegrino e tutti i Gruppi Parrocchiali di entrambe le Parrocchie.

Martedì 28 Febbraio 2017 dalle ore 9.00 S. Comunione agli Ammalati (Salvarizza, Santa Croce e Antea)