Congratulazioni don Sergio

by Parrocchia Santa Croce on

Apprendiamo con gioia da L’Eco di Bergamo di domenica 7 ottobre che il nostro parroco don Sergio è stato nominato dal Vescovo Francesco Moderatore della Fraternità Presbiterale 1 della CET 4.  A lui l’Augurio di buon lavoro da parte dell’intera Comunità Parrocchiale di Santa Croce.

Ma cosa è la Fraternità Presbiterale
Si tratta innanzitutto di uno stile di vita che caratterizza l’intera comunità cristiana e che Papa Francesco ha ultimamente indicato come la risposta cristiana alla frammentazione, alle divisioni, alle ostilità e alle guerre del nostro tempo.
È luogo di relazioni fraterne, di condivisione della fede e di alimentazione della spiritualità presbiterale diocesana, di formazione culturale, teologica ed umana, di dialogo e collaborazione pastorale tra i presbiteri che, in quanto membri del presbiterio diocesano, stabiliscono un rapporto che supera i confini della propria parrocchia.

In preparazione all’Unità Pastorale

by Parrocchia Santa Croce on

Sabato 20 ottobre pellegrinaggio da Bergamo a Santa Croce.
La fiaccola consegnata nel primo pomeriggio in Cattedrale raggiungerà in serata la chiesa di Santa Croce dove una celebrazione religiosa darà inizio alla settimana che conduce all’Unità Pastorale.

Il ritrovo sarà presso Piazzale del Mercato a San Pellegrino alle 10,30, in pullman trasferimento a Bergamo; ore 11,30 consegna della fiaccola e partenza per Santa Croce. Il pellegrinaggio attraverserà Castagneta, Ramera, Almè e Villa d’Almè, sul percorso della ciclabile verranno  raggiunti Zogno e San Pellegrino Terme.

A San Pellegrino T., presso la chiesa di San Nicola breve sosta e possibilità di aggregazione di altri pellegrini per la salita lungo la vecchia mulattiera fino a Santa Croce dove una Celebrazione Religiosa alle ore 20,30 concluderà il pellegrinaggio e darà inizio alla settimana dell’Unità Pastorale.

Unità Pastorale

by Parrocchia Santa Croce on

Ci siamo, a sinistra sulla nostra home page potete seguire il conto alla rovescia! Il 28 ottobre prossimo il nostro Vescovo Mons. Francesco Beschi celebrerà nella chiesa parrocchiale di San Pellegrino Terme una Santa Messa durante la quale con apposito rito decreterà  la Costituzione dell’Unità Pastorale di San Pellegrino. Prima, in preparazione, due altri appuntamenti; Il Pellegrinaggio a piedi da Bergamo a Santa Croce il 20 ottobre e il Musical “I dieci Comandamenti” in programma venerdì 26 e sabato 27 ottobre presso il teatro dell’Oratorio di San Pellegrino Terme. 

Mese della salute mentale

by Parrocchia Santa Croce on

In allegato il calendario degli eventi previsti nell’ambito dell’iniziativa “Mese della Salute Mentale 2018”, che si terranno sul territorio della Valle Brembana. L’iniziativa si svolge ogni anno, ad ottobre, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale (10 ottobre) e con l’intento della sensibilizzazione. Gli eventi si caratterizzano per la diversa natura artistica.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito.

Servizi Sociali
Comunità Montana Valle Brembana
Ente gestore del PdZ per Ambito Valle Brembana Via Don A.Tondini 16 – 24016
Piazza Brembana Tel +39034581177 int.3 Fax +39034582124 URL :
www.vallebrembana.com

Il Reddito di Inclusione (ReI)

by Parrocchia Santa Croce on

Il Reddio di Inclusione (ReI) è diventato universale dal 1°giugno 2018, cosa cambia?

Il Reddito di Inclusione (ReI) è la misura a sostegno delle famiglie e dei singoli introdotta dal precedente governo, e che consiste in un contributo mensile erogato sotto forma di carta prepagata.

Dal 1° giugno 2018 sono stati aboliti i requisiti familiari che erano stati inizialmente previsti per accedere al contributo, trasformando il ReI in una misura universale e aumentando il numero dei suoi beneficiari; ciò significa che ora tutti i cittadini che abbiano certi requisiti possono richiedere il contributo, ma vediamo più da vicino quali sono questi requisiti.

Concerto al Tempio dei Caduti

by Parrocchia Santa Croce on

Il più grande conflitto mai visto, una carneficina che sconvolse il mondo cambiandone il destino

L’estate del 1914, cent’anni fa, segnò l’inizio della Prima guerra mondiale, il  più grande conflitto mai visto, una carneficina che coinvolse quasi tutti i continenti, gran parte delle Nazioni e dei loro abitanti, cambiandone per sempre il destino. Tante e tali sono state le novità, le implicazioni, le conseguenze di quel conflitto conclusosi nell’autunno 1918 che solo ad un secolo di distanza il mondo sembra uscire dai solchi che produsse.

Concorso Fotografico

by Parrocchia Santa Croce on


“FOTOGRAFIAMO LE NOSTRE CHIESE” 

In occasione della costituzione dell’Unità Pastorale di San Pellegrino Terme  che avrà luogo il 28 ottobre 2018 l’Equipe per l’Unità Pastorale  con il patrocinio del Comune di San Pellegrino Terme, organizza un CONCORSO FOTOGRAFICO dal titolo “FOTOGRAFIAMO LE NOSTRE CHIESE” suddiviso in due sezioni, rispettivamente sezione Chiese e sezione Cappelle.

Una sfida a colpi di click per raccontare le nostre chiese. Un concorso fotografico per documentare e far conoscere le chiese delle nostre due Parrocchie. Ogni chiesa o cappella del territorio della futura Unità Pastorale per quanto nota offre a chi la guarda e osserva l’occasione di essere riscoperta, guardando con occhi nuovi oltre i luoghi comuni, cercando un altro punto di vista. 

Pellegrinaggio Vicariale

by Parrocchia Santa Croce on

Il Santuario Beata Vergine del Buon Consiglio e Chiesa di s. Maria Nascente di Villa di Serio, tuttora meta di numerosi devoti, venne costruito nei primissimi anni del Novecento sul prolungamento della chiesa quattrocentesca dedicata a Santa Maria Nascente, nei secoli passati assai più nota come chiesa della “Madonna dei Campi”. La chiesa quattrocentesca, a sua volta costruita a ridosso di un più antico sacello ritenuto di epoca anteriore al XIII secolo, conserva un’interessante serie di affreschi popolari che raccontano la storia e la fede dei secoli passati.

Dopo il difficile tempo seguito alle requisizioni napoleoniche, la chiesa  rifiorì più di prima con la nuova devozione alla Madonna sotto il titolo di Vergine del Buon Consiglio. Tanto fu l’afflusso di pellegrini per tutto il secolo XIX che fu necessario costruire un nuovo santuario, consacrato nel 1904, mantenendo però integra l’antica, preziosa chiesa dedicata alla “Madonna dei Campi”.

Ricco di storia e di arte, questo luogo di spiritualità raccoglie fedeli, che amano sia il culto di Maria, ma anche l’arte religiosa. Per questa particolarità, merita una riflessione e una visita durante tutto l’anno.